Ozonoterapia Ossigenoterapia

Ozonoterapia Ossigenoterapia

L' ossigeno-ozonoterapia , la pratica d'eccellenza nei centri Affidea Italia, è una medicina metodica che utilizza un naturale gas, l' ozono, miscelato con medicina ossigeno.

Attraverso l' ossigeno-ozonoterapia si possono curare numerosi malattie, soprattutto dove le terapie convenzionali non danno risultati sperati.

L' ozono è privo di effetti collaterali: solo la via inalatoria può essere tossica e irritante per l'apparato respiratorio. Essendo l ' ozono un gas instabile non può essere conservato e trasportato, ma deve essere prodotto alla sua utilizzazione da un medico generatore di ossigeno.

 

Quali sono gli effetti sul corpo umano dell'ossigenoterapia dell'ozonoterapia?

  • Eritrocitario : aumenta la deformabilità dei globuli rossi migliorando il trasporto di ossigeno ai tessuti e quindi l'ossigenazione.
  • battericida
  • Antivirali
  • immunitario
  • antinfiammatorio
  • fungicida
  • Anallergico: azione antinfiammatoria e miorilassante.
  • Lipolitico e Antiedemigeno: idoneo per trattamento cellulite e adiposità localizzate.

 

 Quali sono i benefici dell'ossigenoterapia dell'ozonoterapia?

  • Aumenta la deformabilità dei globuli rossi riducendo la viscosità del sangue e migliorando il trasporto di ossigeno.
  • Attiva gli enzimi antiossidanti contrastando la formazione di radicali liberi (malattie dell'invecchiamento).
  • Attiva e modulare il sistema immunitario

 

Quali sono le applicazioni mediche dell'ozonoterapia ossigenoterapia?

L'ossigeno l'ozonoterapia trova applicazione in una vastissima quantità di patologie:

  • Herpes Zoster e Simplex
  • Acne
  • Eczema
  • Lipodistrofia (cellulite)
  • Epatopatie
  • Morbodi Crohn
  • osteoporosi
  • Reni reni di arti
  • Diabete
  • Ischemica cardiopatica
  • Angina - Recupero post infarto
  • artrosi
  • Processi infiammatori cronici
  • Maculapatia degenerativa
  • Cefalee vascolari e tensive
  • Depressione
  • Malattie neuro vascolari, TIA attacco ischemico transitorio, Ictus
  • Ernia del disco
  • Rachialgia (Cervico dorso lombare)
  • Carie
  • osteonecrosi
  • Adiuvante nella Radio / Chemioterapia
  • Mieloma Multiplo
  • Rheumatismo articolare - Artrosi (omoartrosi, coxartrosi, spondilo artrosi, gonartrosi)
  • Insufficienza venosa
  • Ulcera diabetica - Arteriopatie periferiche
  • Coliti - Colon irritabile
  • Dismetabolismi
  • Ulcera gastrica
  • stipsi
  • fibromialgia
  • BPCO
  • Ipertensione polmonare
  • Asma - Rinite allergica
  • Sclerosi Multipla - Sclerosi Laterale Amiotrofica SLA
  • Parkinson - Demenza senile e precoce.

 

Come viene somministrata l'ozonoterapia ossigenoterapia?

Le modalità di somministrazione dell'ossigeno dell'ozonoterapia sono molteplici:

  • Sottocutanea (Mesoterapia): è la più utilizzata per dolori muscolari, tendinei, artrosi, ernia del disco, medicina estetica ( adiposità localizzata e cellulite ).
  • Topica : ulcere e piaghe (applicazione di creme all'ozono).
  • Intramuscolare: contratture muscolari ( cervicali muscolo tensivo , lombalgie , contratture da traumi sportivi ).
  • Infiltrazioni : degenerative patologie (artrosi) delle grandi articolazioni (spalla, gomito, anca, ginocchio) e delle piccole articolazioni (polso, tarso, metatarso, interfalangee).
  • Idropinica : sterilizzazione dell'apparato digerente dai batteri.
  • Insufflazione : disbiosi intestinali e infezioni ginecologiche.
  • Piccola auto infusione : problemi circolatori, immunitari, allergici e nelle patologie generalizzate (psoriasi, depressione, cefalee, asthenia).

 

Quali sono le controindicazioni dell'ossigenoterapia dell'ozonoterapia?

Secondo uno studio clinico effettuato da Jacobs (1981), l' ozonoterapia è considerata la metodica con meno rischi di effetti collaterali.

 

Per informazioni e prenotazioni contatta le  nostre segreterie

Back to Top